La miglior console Mini per Retrogaming: cosa scegliere?

0
1
Console Mini per retrogaming: ritorno al passato
Console Mini per retrogaming

Console Classic Mini, un tuffo nel passato

La nostalgia dei vecchi giocatori si è fatta sentire e molte aziende del passato hanno deciso di accontentarli con delle console mini per retrogaming. C’ha provato la Nintendo, gli è andata bene – più che bene – ed ora siamo pieni di “Mini Classics” d’ogni tipo. In poche parole, tante piccole console per chi vuole tornare a dare un’occhiata al passato e vuole giocare qualche titolo che ha reso famoso qualche marchio preciso.

A bordo è salita la Sega, l’Atari, la Sony…insomma, un po’ tutti. Anche chi in genere non è davvero più presente sul mercato da molto tempo. La vera domanda è però:  quale di queste è la migliore? Vediamo insieme i vari candidati.

Le migliori console mini per retrogaming in commercio

Scopriamo quindi in questa guida le migliori console mini per retro-gaming che si possono acquistare online o in negozio.

Super Nintendo Classic (SNES Classic Mini)

Ebbene sì. Il costo di questa console è schizzato alle stelle negli ultimi tempi, ma vediamo di non considerare il prezzo d’etichetta al momento. Pensiamo piuttosto a parlare degli aspetti della console: a tutti gli effetti il Super Nintendo ha avuto tutto. Giochi di ruolo, giochi d’azione, platformers carini e non, puzzle impegnativi…è l’asso del mazzo del retrogaming. La Nintendo ha avuto una cura ammirabile, dalla qualità dell’emulazione fino alla presentazione del menù. Decisamente perfetta per una partita in glorioso gusto retro.

NES ed SNES Classic Mini, le regine del retrogaming
NES ed SNES Classic Mini

Se volessi acquistare queste ‘bellezze’, ecco il link diretto

C64 Mini

Per noi “europei” il C64 può significare molto. Molti italiani l’hanno avuto, quando al tempo non si riusciva ad accedere ancora al mondo del PC. Ed in effetti, il C64 Mini è una bella console con all’interno 64 (nemmeno a farlo apposta) giochi, anche se mancano alcuni titoli fra i più famosi… e magari si poteva scegliere qualche versione migliore far quelli inclusi. Magnifica però per gli appassionati, ed inoltre include la possibilità di effettuare dei save state (salvataggi rapidi) e inserire vari filtri grafici.

C64 Mini, il ritorno della leggenda
C64 Mini

Se queste parole ti hanno reso super nostalgico dei bei tempi passati, o se vuoi vedere a cosa giocavano i tuoi genitori, ecco il link che fa per te: C64 Mini su Amazon

Sega Mega Drive Mini

Da non confondere con il prodotto (piuttosto dubbio in qualità) della AT Games, finalmente una versione Mini che sia davvero soddisfacente sotto ogni aspetto. La Sega ha azzeccato bene la formula aggiungendo 42 giochi all’interno della console e quasi lo stesso livello d’attenzione ai vari dettagli grafici che la Nintendo ha avuto con il suo SNES Classic Mini.

Ecco, per ingolosirvi un pochino, alcuni dei titoli presenti in questa mini consolle per retrogames: Sonic the Hedgehog, Castelvania, Bloodlines, Space Harrier 2, Altered Beast, Shining Force, Tom Jam & Earl, the Dolphin, Comix Zone e Gunstar Heroes. Decisamente la console indicata a quelli che, al tempo, erano del Team “Sega does what nintendont!”! Ad un prezzo più che competitivo, la potete trovare QUI

Sega Mega Drive Mini: basso costo, massima resa
Sega Mega Drive Mini

PS Classic

Infine una piccola menzione finale la diamo alla Playstation Classic. Povera PSone…poteva essere trattata meglio dalla Sony. Onestamente da prendere se siete appassionati della Sony, ma solo quando il prezzo inizierà a scendere un po’.

La migliore console mini per retro-gaming? Ecco la nostra conclusione

Volete un parere sincero da noi, alla fin fine? Prendete quella con il quale vi sentite legati di più. Sono in buon parte console nostalgiche, più indicate a chi sente la mancanza d’un era che non è più qui. O, al limite, potete sempre procurarvi una console più “generale” come il Retron o un Raspberry Pi con RetroPie installato.

Se vi è piaciuto l’articolo, fatecelo sapere cliccando QUI e schiacciando la stellina per rimanere informati su VNL Magazine, app di Google News e visitate il nostro sito.