Matteo Salvini definitivo sulla Azzolina: “Indegna, deve essere curata”

0
72
Matteo Salvini continua la polemica contro la Azzolina riguardo alla scuola
Matteo Salvini contro il Ministro dell'Istruzione Azzolina
[themoneytizer id=”63978-1″]

 

Disastro nelle scuole, Salvini su Azzolina sempre più severo: “Non saprebbe pulire nemmeno le aule”

La situazione nel mondo della scuola continua ad essere tesa, nonché precaria. In queste ore molti presidi delle scuole si sono inalberati nel vedere le disposizioni statali in materia di rientro a settembre per gli studenti. A scatenare l’ira funesta la ministra dell’istruzione, che anche stavolta ha avuto un approccio manchevole ed indegno nei riguardi della scuola. Ecco dunque che si è espresso Matteo Salvini sul pasticcio che ha creato la Azzolina. E ci è andato, con ragione, giù pesante. A suo dire, la ministra non potrebbe nemmeno pulire le aule della scuola.

L’indignazione  dei presidi

[themoneytizer id=”63978-2″]

 

Lucia Azzolina ormai non viene più considerata all’altezza dell’incarico  che ricopre, né  dai politici, né  da chi lavora nelle scuole. L’ultimo episodio scioccante si è  avuto nella giornata di mercoledì 24 giugno, quando molti presidi delle scuole hanno avuto modo di leggere linee guide approssimative per il rientro a scuola.

Indignazione massima nel rendersi conto che: le responsabilità del rientro a scuola dei ragazzi era tutta loro. Quanto accaduto ha mandato in escandescenza anche Matteo Salvini, che già nei giorni scorsi non aveva fatto mistero del ribrezzo che prova per la ministra.

Le parole di Matteo Salvini

[themoneytizer id=”63978-19″]

 

E così in occasione di una diretta Facebook da Avezzano, in Abruzzo, il leader della Lega ha chiaramente detto il suo punto di vista, andandoci giù pesante. “Abbiamo un ministro che non dovrebbe neanche occuparsi della pulizia delle aule delle scuole. Una che vuole separare i bambini con il plexiglass, una che dovrebbe essere curata, altro che ministro dell’Istruzione“.

Questo approccio inadeguato ha convinto l’ex ministro degli interni a presentarsi di fronte al ministero della Pubblica Istruzione,  per mettere in evidenza l’inadeguatezza  di quanto sta accadendo.

Non c’è attimo di respiro per Lucia Azzolina, ancora una volta sotto l’occhio del ciclone. Tuttavia, per quanto le parole di Salvini possano sembrare esagerate, si giustificano con il suo massimo interesse al benessere degli studenti.

[themoneytizer id=”63978-28″]

 

Voi avete seguito l’evolversi della vicenda? Cosa ne pensate delle trovate del Ministro Azzolina? Fatecelo sapere e, se volete seguirci, cliccate QUI e schiacciate la stellina per rimanere informati su VNL Magazine, app GRATUITA di Google News.