Open Arms, è fatta: Matteo Salvini innocente

0
330
Open Arms: Matteo Salvini non verrà processato
Open Arms e Matteo Salvini

La vittoria del buon senso

In questa giornata tanto attesa per il caso Open Arms, che vedeva imputato il leader della Lega Matteo Salvini, è arrivata finalmente la svolte. Con 13 voti favorevoli, 7 contrari e 3 astenuti, la Giunta per le Immunità del Senato ha deciso di bloccare l’autorizzazione a procedere contro il leader del carroccio.

Le motivazioni per bloccare il caso Open Arms

“La Giunta del Senato ha votato stabilendo che Salvini ha fatto il suo dovere, ha agito per interesse pubblico e non privato”. Questo è quanto dichiarato da Matteo Salvini durante una sua diretta Facebook. Visibilmente sollevato, ha ribadito che il suo agire era dovuto solo alla protezione dal suo paese.

Nel totale interesse degli italiani infatti, quando era ancora ministro dell’Interno, aveva bloccato lo sbarco di 161 immigrati dalla nave della ONG Open Arms battente bandiera spagnola.

Italia Viva grande assente

In questa votazione si è notata la mancanza degli esponenti di Italia Viva, partito di cui è a capo Matteo Renzi. Secondo il portavoce del partito Francesco Bonifazi  il motivo sta tutto nel fatto che, atti alla mano, la sua corrente politica non imputava solo a Matteo Salvini i fatti contestati. Ha giocato ruolo fondamentale la mancanza di una istruttoria che poteva fugare ogni dubbio. Unita alla coerenza che IV ha voluto dimostrare mantenendo lo stesso atteggiamento tenuto in altre votazioni, hanno fatto si che tutto il partito non si sia presentato.

L’appunto di Michela Biancofiore

Michela Biancofiore, deputata di FI, ha speso parole agrodolci sul comportamento di Italia Viva e di Renzi. Se da un lato commenta il fatto di aver salvato l’attuale Ministro della giustizia dalla sfiducia sia stato assolutamente masochistico, si dice piacevolmente sorpresa dalla decisione di oggi. “Coraggiosa e corretta la decisione di Italia Viva di Renzi di non partecipare al voto“. Così elogia l’operato dell’ex Presidente del Consiglio aggiungendo che una votazione differente avrebbe creato un processo ingiusto nei confronti di Matteo Salvini.

Voi cosa ne pensate? Siete soddisfatti? Commentate e se volete seguirci cliccate QUI e schiacciate la stellina per rimanere informati su VNL Magazine, app di Google News.