Papeete Beach, Salvini rilancia: “Aiutiamo l’Italia, altro che Montecarlo dei Radical Chic”

0
125
Papeete beach, luogo di vacanze per Matteo Salvini
Matteo Salvini al Papeete Beach
[themoneytizer id=”63978-1″]

 

Ritorno a Papeete Beach per Matteo Salvini: le dichiarazioni ad Agorà

L’estate ormai alle porte fa sognare la vacanza a molti italiani. Non escluso dunque nemmeno Matteo Salvini, il quale come ben sappiamo, ha una propensione a trascorrere le sue vacanze a Milano Marittima. E così contro ogni pregiudizio per il suo stile vacanziero, l’ex ministro degli interni non disdegna un ritorno a Papeete Beach, lo stabilimento che tanto ha fatto discutere in passato.

[themoneytizer id=”63978-2″]

 

In occasione quindi dell’intervista rilasciata per Agorà, il leader della lega spende buonissime parole per lo stabilimento balneare, e mostra la speranza di poterlo visitare anche per questa estate in arrivo.

L’intervista ad Agorà

Durante le sue dichiarazioni ad Agorà, il programma su Rai3, Matteo Salvini si è augurato di tornare a passare le sue ore di relazione a Milano Marittima. Più precisamente è al Papeete Beach che il senatore leghista abitualmente  si concede del riposo, a dispetto delle enormi critiche che arrivano dalle persone.

Durante l’intervista Salvini dice: “Se posso assolutamente si, ritorno al Papeete Beach, visto che è un regalo che faccio a mio figlio”. Ancora nulla di confermato dalle sue parole, ma considerato il legame che ha anche con il proprietario del lido, non c’è nulla di male nelle sue preferenze. Non si risparmia però un commento indirizzato agli esponenti del centrosinistra: “Io non sono un radical chic come loro che vanno a Montecarlo. Io scelgo sempre l’Italia e gli italiani“.

[themoneytizer id=”63978-19″]

 

Il lido che fa tanto discutere

Il Papeete Beach ha fatto molto discutere lo scorso anno come stabilimento balneare proprio per la presenza di Matteo Salvini. Dato il continuo accanimento mediatico nei riguardi del leader del Carroccio, quando organizzò una conferenza stampa sul lido, le critiche ricevute non furono certo poche. In più  essendo allora ancora in carica come Ministro degli interni, i suoi atteggiamenti ricevettero la etichettatura di “inappropriati e fuori luogo”.

Come anticipato, comunque, Matteo Salvini ha anche un ottimo rapporto con il proprietario dello stabilimento in oggetto. Trattasi infatti di Massimo Casanova, ovvero europarlamentare della Lega che tiene in gestione la struttura insieme a sua sorella Rossella.

[themoneytizer id=”63978-28″]

 

Voi ricordate gli attacchi del centrosinistra a Matteo Salvini? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere e, se volete seguirci, cliccate QUI e schiacciate la stellina per rimanere informati su VNL Magazine, app GRATUITA di Google News.