Vittorio Sgarbi: difende Salvini ed attacca pesantemente il M5S in diretta (VIDEO)

0
1033
Vittorio Sgarbi difende le scelte politiche di Salvini a Stasera Italia
Vittorio Sgarbi a Stasera Italia

Stasera Italia, lo speciale ‘contro’ Salvini

Ieri sera a Stasera Italia si è parlato di Autostrade e del difficile rapporto tra Matteo Salvini e Giuseppe Conte. Uno degli ospiti della serata è stato Vittorio Sgarbi che ha detto la sua in modo molto colorito ma altrettanto preciso e chiaro. Senza farsi trascinare dalle ‘chiacchiere’ dei presenti contro il leader della Lega, fotografa esattamente il momento politico che sta caratterizzando questa estate italiana.

L’imboscata a Salvini e le parole di Vittorio Sgarbi

Il servizio su Rete 4 che da il via al dibattito su Matteo Salvini e la sua scelta di far cadere un anno fa il governo, parte dal Papeete Beach. Dopo aver fatto vedere le differenze della spiaggia nel periodo post covid si entra finalmente nel vivo della discussione.

Vittorio Sgarbi, alla domanda esplicita di Mirta Merlino sulla bontà della scelta di Salvini di rompere con il movimento 5 Stelle risponde: “Ha fatto bene. Non si può governare con quei dementi che anche oggi danno la prova di quello che sono, per esempio con la vicenda Benetton. Se ne vadano, liberino lo Stato dalla loro presenza ingiustificata, non hanno ideologia, un principio, un’idea una coerenza“.

In studio però Pedulla’, Caprarica e Cancellieri hanno idee contrarie e parlano di suicidio politico da parte di Salvini e di incapacità a leggere le mosse degli avversari. A questo punto, Vittorio Sgarbi sbotta affermando: “Perlomeno Salvini sta in posizioni regolari di una politica che è fatta di scelte e orientamenti e non di gente disorientata e disabile mentalmente come sono questi. Parlate di suicidio politico… ma io parlo di numeri.

Matteo Salvini è l’unico leader politico in circolazione. Può starvi sul caxxo ma questa è la realtà dei fatti. Lui insieme a Giorgia Meloni arrivano al 40%. Dall’altra parte il nulla. Renzi è sparito, il PD non si sa chi sia il leader, persino Berlusconi ora vale 0. E non parliamo di Grillo che è sparito o di Di Maio inesistente”.

Le parole di Caprarica

Antonio Caprarica non è dello stesso avviso e parla di un 25% che non basta per Governare un paese. Sicuro che Silvio Berlusconi possa ancora dire la sua pontifica l’operato di Giuseppe Conte in ambito europeo indicando come tallone di Achille della Lega proprio la mancanza d peso all’interno dell’Europa. (Continua dopo il Video)

Ecco l’intervento di Vittorio Sgarbi che difende la scelta di Matteo Salvini ed attacca il M5S. Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con le parole di Vittorio Sgarbi? O forse ha ragione Antonio Caprarica? Fatecelo sapere e, se volete seguirci, cliccate QUI e schiacciate la stellina per rimanere informati su VNL Magazine, app GRATUITA di Google News.